Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Brivio

Brivio, giovane arrestato dai carabinieri per spaccio

D.A., classe 1990, è stato trovato in possesso di 17 dosi di cocaina e quasi 2.000 euro in contanti frutto dell'attività illecita. Ieri il Gip ha convalidato l’arresto e disposto la sua scarcerazione con il divieto di dimora in provincia di Lecco

Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Reparti del Comando Provinciale Carabinieri di Lecco.  Dopo i tre recenti arresti scattati sull'Altolago, questa volta sono stati i militari della Stazione di Brivio a individuare un altro spacciatore. Nel corso di una serie di attività di controllo del territorio, durante la mattinata di martedì 11 febbraio, i carabinieri hanno fermato A. D. , marocchino classe 1990 senza fissa dimora che, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso 10,5 di cocaina suddivisa in 17 dosi. Il giovane teneva con sè anche la somma contante di 1.995 euro, ritenuta provento dell’attività illecita.

Spaccio di droga sull'Altolago, arrestati tre uomini

Dopo aver effettuato le formalità di rito, il ventenne straniero è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri , giovedì 13 febbraio, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Lecco ha convalidato l’arresto e disposto la sua scarcerazione di A.D. con l’applicazione della misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Lecco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brivio, giovane arrestato dai carabinieri per spaccio

LeccoToday è in caricamento