rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Cade da una scala: muore lo storico assistente del pittore Bonalumi

Luca Lovati ha picchiato la testa ed è deceduto proprio mentre concludeva i preparativi per la mostra dedicata al suo maestro in programma dal 13 luglio a Palazzo Reale

Tragedia a Palazzo Reale a Milano. Lo storico assistente del grande pittore Agostino Bonalumi è morto dopo essere scivolato e avere picchiato la testa.

Se ne è andato così, "tradito" dal lavoro che aveva sempre svolto, il restauratore e l'allestitore di mostre, Luca Lovati, 69 anni. L'uomo, da sempre collaboratore di fiducia di Bonalumi - pittore milanese tra i massimi esponenti dell'arte astratta del Novecento - si trovava a Palazzo Reale per completare gli ultimi preparativi della mostra che doveva essere inaugurata venerdì 13 luglio.

La notizia su Milano Today

Poco prima di mezzogiorno, per causa ancora in corso di accertamento, Lovati è caduto da una scala da un'altezza di circa tre metri e ha battuto con violenza la testa sul pavimento. Soccorso da un'ambulanza e da un'auto medica, l'uomo è stato portato al Policlinico dove i medici hanno poi dichiarato il decesso. Sulla sua fine indagano i Carabinieri, il pm ha aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti. Le ipotesi sembrano restringersi a due: una caduta fatale o un malore avvertito sulla scala.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade da una scala: muore lo storico assistente del pittore Bonalumi

LeccoToday è in caricamento