Cade all'Alpe Giumello, recuperato dalla squadra Saf dei Vigili del fuoco

È accaduto nel primo pomeriggio di giovedì: infortunato un uomo di 42 anni, poi trasportato con l'elicottero all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

L'intervento dei Vigili del fuoco

Persona infortunata in montagna, intervento dei Vigili del fuoco del Comando di Lecco. È accaduto ieri nel primo pomeriggio in località Alpe Giumello: in difficoltà un uomo di 42 anni che si è procurato un trauma cadendo, ed è rimasto bloccato in un luogo impervio.

Colico. Uomo cade da un albero, gravi le sue condizioni

I Vigili del fuoco sono intervenuti con una squadra Saf (speleo alpino fluviale) e altre due squadre con fuoristrada. Raggiunta la persona infortunata in collaborazione con i tecnici del Soccorso Alpino della stazione di Premana, utilizzando per le manovre di soccorso apposite tecniche alpinistiche, hanno recuperato e trasportato l'infortunato in una zona sicura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente il 42enne è stato imbarcato sull'elicottero per il trasporto all'Ospedale Papa Giovanni XXII di Bergamo. L'intervento è terminato alle ore 19.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gessate saluta Elena e Diego, privati della loro vita dalla follia omicida del padre: «Ciao nanetti»

  • Tragedia di Margno: sabato i funerali dei piccoli Elena e Diego, poi quelli di Mario Bressi

  • Tragedia di Margno, proseguono le indagini: rinvenuti due cellulari. Oggi le autopsie

  • Margno: l'autopsia conferma la prima ipotesi, i gemelli sono stati strangolati

  • Mandello: caos ai Giardini, il sindaco chiude la zona a lago

  • Malgrate, tragedia alla Rocca: recuperato il corpo senza vita di un uomo

Torna su
LeccoToday è in caricamento