Cade da una pianta, seri traumi per un 41enne

L'incidente questa mattina ai Piani Resinelli. L'uomo è stato soccorso e trasportato in ospedale con l'elicottero: per lui trauma cranico e lombo-sacrale

Serio infortunio per un 41enne questa mattina ai Piani Resinelli. L'uomo è caduto da una pianta, precipitando con violenza a terra e procurandosi un trauma cranico e lombo-sacrale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Caduta all'Alpe di Paglio: elitrasportata in ospedale

I soccorritori, in un primo momento allertati in codice rosso, sono intervenuti con l'ambulanza della Croce rossa di Balisio, anche se l'uomo è stato successivamente trasportato in ospedale a Lecco con l'ausilio dell'elicottero del Papa Giovanni XIII di Bergamo. Le sue condizioni, pur serie, non desterebbero preoccupazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto in valle San Martino per la scomparsa a 54 anni del dentista Roberto Carrara

  • Ottanta pecore dirette in alpeggio cadono e annegano nel torrente

  • Viveva legato sul balcone: cagnolino tratto in salvo dalle guardie ecozoofile

  • Lo spettacolo del Lombardia 2020 a Ferragosto: i passaggi nel Lecchese

  • Travolti e uccisi da una frana in Valmalenco: il padre della bimba ricoverato al "Manzoni"

  • Turismo: tampone entro 48 ore per chi rientra da Spagna, Croazia, Malta e Grecia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento