Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Mandello del Lario

Cadute in montagna in Grignetta e in Val Biandino: in azione l'elisoccorso

Prima chiamata intorno alle 14 per una donna di 57 anni che ha riportato un trauma toracico. Poco dopo altro incidente in Valsassina

Elicottero in volo per raggiungere le montagne lecchesi nel primo pomeriggio di domenica. Alla centrale operativa di Areu, poco dopo le 14 e nel giro di pochi minuti, sono giunte due chiamate per altrettante cadute.

La prima in ordine temporale è avvenuta in Grignetta, nei pressi del Sentiero dei Morti: vittima una donna di 57 anni ruzzolata per diversi metri. Sul posto è stata inviata una squadra della XIX Delegazione lariana del Soccorso alpino, con l'elicottero alzatosi in volo dal Sant'Anna di Como. Dopo l'iniziale allertamento in codice rosso, la donna è stata trasportata in ospedale in codice giallo con un trauma toracico.

Disavventura per un trentenne al Passo del Giuff: lo recupera l'elisoccorso

Stessa gravità per l'uscita dell'elicottero qualche minuto più tardi a Primaluna, lungo la Via per Biandino in località Pianca e Motta, per raggiungere un'altra persona protagonista di una scivolata, un uomo di 52 anni che ha riportato un trauma toracico.

Uomo scivola in falesia

In mattinata, poco dopo le 10.30, Soccorso alpino impegnato per prestare aiuto a un uomo di 61 anni caduto mentre arrampicava sulla falesia del Monte Barro, nel settore Oasi: sul posto le squadre del Centro e quelle della Stazione del Triangolo Lariano; impegnati in tutto nove soccorritori del Cnsas. Dopo averlo portato con la barella per una quarantina di minuti, sono arrivati nel punto in cui attendeva l'ambulanza della Croce Rossa di Galbiate. Infine, l'infortunato è stato portato in ospedale con un trauma a una gamba. L'intervento è finito poco prima dell'una.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadute in montagna in Grignetta e in Val Biandino: in azione l'elisoccorso

LeccoToday è in caricamento