Cronaca

Calciatore di Chiavenna ucciso a coltellate a Sassari, preso l'assassino

Nicola Della Morte, 23enne attaccante, aveva militato nella Colico Derviese. È stato ferito mortalmente da Daniele Ventriglia, 25enne, dopo avere difeso alcune donne in un locale

Nicola Della Morte in maglia Colico Derviese (Foto Facebook Colico Derviese)

È stato arrestato questa mattina Daniele Ventriglia, 25enne originario di Carbonia che nella notte scorsa ha ucciso con una coltellata Nicola Della Morte, calciatore dilettante dell'Ottava (Sassari), 23enne che nella su carriera sportiva aveva militato anche in squadre lecchesi.

La lite, poi la vile aggressione

Un omicidio efferato, messo in scena per futili motivi. Nicola, nato a Chiavenna, impiantista di professione, intorno alla una si trovava a Sassari, nelle vicinanze del campo sportivo della sua squadra, in un circolo privato. Secondo le testimonianze degli avventori Ventriglia, appena arrivato sul posto, avrebbe iniziato a infastire alcune donne presenti, provocando così la reazione di Della Morte, che lo avrebbe invitato a lasciare il locale. Ne è nato un alterco degenerato nell'aggressione da parte del 25enne, che ha inferto una coltellata fatale al giovane calciatore prima di darsi alla fuga.

I Carabinieri della Compagnia di Sassari hanno immediatamente fatto scattare le indagini, all'inseguimento del ricercato, di concerto con le altre forze dell'ordine. L'omicida è stato rintracciato non lontano dal luogo del delitto da agenti della Polizia stradale. Sarebbe in corso l'interrogatorio nella Questura del capoluogo di provincia sardo.

Il calcio lecchese lo ricorda

Nicola Della Morte aveva appena concluso la stagione sportiva in maglia Ottava con la retrocessione in Seconda categoria a seguito della sconfitta per 3-1 nello spareggio con il Codrongianos sul neutro di Nulvi (Ss). Di ruolo attaccante, il chiavennasco quest'anno aveva messo a segno 5 reti‌ in campionato.

La Colico Derviese, squadra nella quale ha militato in passato - dal 2013 al 2016 h disputato tre campionati di Promozione mettendo a segno 8 reti - lo ha ricordato pubblicando una sua foto sulla pagina uficiale Facebook e dedicandogli una poesia di Roberto Roversi, "Lamento per il perduto amico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciatore di Chiavenna ucciso a coltellate a Sassari, preso l'assassino

LeccoToday è in caricamento