Cronaca Val San Martino / Via Mandamentale

Doppio smottamento lungo due strade collinari a Calolziocorte

Danni del maltempo anche in valle San Martino: sassi e terreno sono franati sulla Sp180 a Rossino e in via Mandamentale. L'assessore Cristina Valsecchi: "Materiale presto rimosso grazie alla segnalazione dei cittadini e all'intervento di tecnici provinciali e polizia locale"

Danni del maltempo con due smottamenti anche a Calolziocorte. A seguito della pioggia delle scorse ore, alcuni massi e terreno sono crollati nella notte a Rossino lungo la Sp180 e questa mattina in via Mandamentale, la strada che scende da Torre de' Busi e Monte Marenzo verso il capoluogo della valle San Martino.

Per fortuna non ci sono danni nè a persone, nè a cose, anche se ora, dopo una prima rimozione del materiale ceduto, saranno necessari nuovi interventi di definitiva messa in sicurezza. Entrambe le piccole frane sono avvenute dunque in due zone collinari della città: a Rossino il cedimento più preoccupante con due sassi pesanti, in via Mandamentale è stato invece il terreno a cedere e ad invadere una carreggiata abbastanza trafficata in diverse ore del giorno.

Alcuni cittadini hanno notato le frane e avvisato il Comune, in particolare l'assessore alla Protezione civile Cristina Valsecchi che è prontamente intervenuta sul posto. "Appena vista la situazione ho subito allertato a mia volta i tecnici della Provincia di Lecco e la Polizia locale di Calolziocorte che ringrazio per il pronto intervento - racconta Cristina Valsecchi - A Rossino c'è stato un primo crollo in tarda serata e un secondo questa mattina presto. Abbiamo subito spostato i massi. Poco più tardi, alle 7.30, lo smottamento in via Mandamentale. Qui l'intervento dei tecnici provinciali è stato più impegnativo perchè il materiale da rimuovere era maggiore, ed è stato necessario utilizzare una ruspa. Nel frattempo ho contattato il proprietario del terreno che si è subito interessato e attivato per la definitiva messa in sicurezza. Molto importante anche il lavoro degli agenti nel gestire la viabilità in un orario di punta e lungo un'arteria molto utilizzata".

"La strada - conclude Cristina Valsecchi - non è mai stata totalmente chiusa e con la tempestiva rimozione di sassi e terreno, la viabilità è tornata presto alla normalità già in mattinata". Da segnalare, sempre a Calolziocorte, anche la rimozione del tronco pericolante di un albero danneggiato dal maltempo, lungo la passeggiata in zona Lavello.

Il crollo in via Mandamentale a Calolziocorte.

Massi crollati a Rossino.

Lo smottamento in via Mandamentale a Calolziocorte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio smottamento lungo due strade collinari a Calolziocorte
LeccoToday è in caricamento