menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camera di commercio, senza Presidente si andrà al commissariamento

Previsto per oggi 9 luglio l'ultimo voto possibile per l'elezione, dopo i due scrutini che hanno visto Maggi e Valassi in parità

È fissato per oggi 9 luglio il terzo voto per decidere il nuovo Presidente della Camera di commercio di Lecco, dopo le due "fumate nere" di martedì 7 luglio.

I due candidati, il presidente uscente Vico Valassi e Giovanni Maggi, numero uno di Confindustria, si sono fermati entrambi a 11 voti sui 23 elettori, in uno scrutinio che richiedeva un quorum dei due terzi. Ad astenersi, in entrambe le votazioni, la categoria dei liberi professionisti.

Il voto di stasera vedrà vincere il candidato che otterrà la maggioranza dei voti, e in caso di mancata elezione al terzo scrutinio, ne sarà previsto un quarto. A seguito di questo, nel caso di un nulla di fatto, la Camera di commercio verrebbe commissariata con decreto della Regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento