Cronaca

Caso Englaro, Maroni non vuole il ricorso

"Ho chiesto ai miei uffici di verificare se ci sono le condizioni per appellarsi al Consiglio di Stato, l'ho fatto per scrupolo dato che c'è questa possibilità"

"Ho chiesto ai miei uffici di verificare se ci sono le condizioni per ricorrere al Consiglio di Stato, valutando tutta la vicenda dal punto di vista umano, l'ho fatto per scrupolo, dato che c'è, teoricamente, questa possibilità. A breve saprò qual è la proposta degli uffici, ma penso sarà di non ricorrere".

Lo ha detto il governatore Roberto Maroni a commento della sentenza del Tar che ha condannato Regione Lombardia al risarcimento dei danni patiti dai parenti di Eluana Englaro.

"Io rispetto le sentenze - ha precisato Maroni - non ho preso io quella decisione (la prese Formigoni, ndr), io devo decidere se dare attuazione o ricorrere. L'orientamento è di non ricorrere. Ci sarà tempo per valutare tutto quello che è successo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Englaro, Maroni non vuole il ricorso

LeccoToday è in caricamento