Ruba abiti e cosmetici al supermercato, donna arrestata a Civate

Bloccata dal personale di sorveglianza, sarà processata per direttissima

È stata sorpresa all’uscita di un supermercato a Civate con addosso abbigliamento e cosmetici rubati per il valore di circa 100 euro. È finita così in manette Z.B., cittadina moldava 59enne residente regolarmente in provincia, arrestata dai carabinieri di Valmadrera nel pomeriggio di ieri 22 luglio.

A bloccarla, il personale addetto alla sicurezza, che ha provveduto ad allertare le forze dell’ordine.

La refurtiva è stata recuperata e restituita, mentre per la donna sono stati disposti gli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul Legnone: scomparso stimato professore di Chimica dell'Università Bicocca

  • Doppio furto all'interno del centro commerciale: fermato giovane pregiudicato

  • Autovelox mobili sulla Statale 36: ecco quando sono in programma i controlli

  • Il "parcheggio creativo" immortalato dal Consigliere comunale: «Non si fa»

  • Precipita sul Corno Medale per venti metri, arrampicatore in ospedale

  • Indossa i pantaloni e cerca di uscire dal negozio, arrestato 19enne

Torna su
LeccoToday è in caricamento