menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dichiara di guidare al posto di un altro, denunciati in due a Colico

La polizia era intervenuta per un incidente con feriti a Colico. Ma qualcosa non quadrava riguardo la ricostruzione dei fatti

Mercoledì 24 gennaio il personale della Polizia di Stato, della Sottosezione Polizia Stradale di Bellano, a seguito di chiamata ricevuta dalla sala operativa, è intervenuta a causa di un incidente stradale, con feriti, avvenuto a Colico. Dai primi accertamenti, gli operatori hanno appurato che un’autovettura (una Lancia Y, ndr) si era scontrata con una Mini Cooper, in quanto il conducente non si era accorto che quest’ultima era ferma sulla strada a causa del traffico congestionato.

Come da prassi, sono sentiti i testimoni ed i diretti coinvolti, ma alcuni atteggiamenti hanno creato qualche sospetto ai poliziotti intervenuti che, facendo finta di nulla, hanno riportato fedelmente quanto riferito. I dubbi hanno riguardato gli effettivi attori dell’incidente, in quanto ai poliziotti era sembrato non corrispondessero a quelli che si erano loro presentati.

Nei giorni successivi, tuttavia, permanendo la sensazione che qualcosa non collimasse, i poliziotti della Stradale decidevano di approfondire la vicenda. L’intuito, effettivamente, aveva fornito la sensazione giusta. Infatti, dopo aver convocato coloro che erano stati coinvolti nell’incidente, superate le iniziali reticenze, si acclarava che chi si era dichiarato conducente, in verità era stato trasportato a bordo del veicolo e, viceversa, il trasportato era il reale conducente. Tutto ciò per evitare le sanzioni del Codice della Strada in quanto, pur in possesso di patente di guida, ma di nazionalità straniera, il reale conducente non avrebbe potuto utilizzarla per la conduzione di veicoli sul territorio italiano. Conducente e trasportato sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria in concorso per il reato di sostituzione di persona ex art. 494 c.p.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento