menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
grazie al comune di Lecco e Anaci possono continuare le consulenze condominiali gratuite

grazie al comune di Lecco e Anaci possono continuare le consulenze condominiali gratuite

Continuano le consulenze condominiali gratuite

A grande richiesta continuano i servizi di consulenza condominiale gratuita offerti dal comune con il supporto degli amministratori di Anaci

Continuano i servizi di consulenze condominiali gratuite messe a disposizione dal comune di Lecco con il prezioso supporto degli amministratori dell’Anaci, associazione nazionale amministratori di condominio, di Lecco. Il servizio di consulenza gratuita è offerto ogni due giovedì, dalle 9.30 alle 12.30, nella sala giunta del comune di Lecco, al primo piano del palazzo, per questioni riguardanti la gestione  l’amministrazione del condominio, i diritti e doveri dei condòmini per creare condizioni di vita di reciproco rispetto e tolleranza all'interno del condominio, le locazioni e le multiproprietà.

Le date delle prossime consulenze condominiali del 2014 sono: 11 e 25 settembre; 3 e 17 luglio; 9 e 23 ottobre; 6 e 20 novembre e 4 dicembre.
Gli interessati possono prenotare l’appuntamento contattando il servizio comunicazione e partecipazione del comune di Lecco al telefono: 0341 481.397 - 243 - 412, fax: 0341 481.397, e-mail: segreteria.comunicazione@comune.lecco.it.

Può chiedere l’appuntamento per la consulenza gratuita il proprietario o l’inquilino dell'immobile, il quale deve fornire i seguenti dati: domicilio/residenza; motivo principale della richiesta di consulenza e numero telefonico e/o indirizzo di posta elettronica.

«L'Anaci Lecchese esprime ampia soddisfazione per questi primi mesi di apertura dello sportello di consulenza al servizio del cittadino, al quale si sono rivolti già parecchi utenti – afferma il presidente di Anaci Lecco Pierluigi Dell'Oro. – Auspichiamo che ancora un numero maggiore di condomini o inquilini si possa rivolgere a noi, per avere spiegazioni e per evitare contenziosi per quanto possibile, mettendo loro a disposizione l'esperienza dei nostri esperti».

Si ricorda che il servizio di consulenza non è la sede di risoluzione di controversie private, bensì uno strumento informativo sul funzionamento delle regole condominiali e sul ruolo degli amministratori, al fine di creare un nuovo senso di responsabilità che contribuisca a prevenire i conflitti in questo ambito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento