rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca Bulciago

Nuovi controlli antidroga: individuati i bivacchi degli spacciatori

Carabinieri in azione tra il Lago e la Brianza, in particolare nei boschi dello spaccio a lato della Statale 36. Sottoposti a verifiche 115 veicoli e 208 persone

Nuovi controlli antidroga nel Lecchese, a partire dai tristemente noti boschi dello spaccio a lato della Statale 36, in Brianza. Prosegue infatti l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei reparti del comando provinciale carabinieri di Lecco, con servizi mirati di rastrellamento e controllo delle zone boschive che si trovano nei territori comunali di Bulciago, Casatenovo, Nibionno, Costa Masnaga, Bosisio Parini, Cassago Brianza e Barzago. Sempre in quest'ultima operazione , i militari hanno inoltre monitorato la zona dell'alto Lago, attivando una serie di verifiche in particolare nel comune di Colico.

In azione anche 9 unità cinofile del nucleo di Casatenovo

I vari servizi predisposti dalle compagnie di Lecco e Merate nella settimana appena trascorsa hanno visto impegnati complessivamente una sessantina di carabinieri e 27 automezzi dell’Arma, nonché 9 unità cinofile del nucleo carabinieri di Casatenovo. Sono stati controllati complessivamente 115 autoveicoli e 208 persone, e sono stati individuati 7 “bivacchi” notoriamente utilizzati dagli spacciatori per presidiare il bosco, allo scopo di eludere i servizi di controllo delle forze dell'ordine e di avere delle basi nascoste da cui portare avanti le proprie attività illecite. Nei giorni scorsi sono state condotte anche altre attività di controllo da parte della polizia e della guardia di finanza, in particolare nei boschi della Brianza lecchese.

Un'immagine dei controlli antidroga dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi controlli antidroga: individuati i bivacchi degli spacciatori

LeccoToday è in caricamento