Cronaca

Scappa al controllo e butta la droga inguaiando l'amico: arrestato 23enne

È accaduto giovedì alla stazione di Monza: nei confronti del giovane è emersa un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Lecco.

Coppia sorpresa con stupefacenti durante un controllo a Monza, su uno di loro pendeva un'ordinanza di custodia cautelare emessa a Lecco.

I militari dell'Esercito hanno fermato i due giovani per un controllo nei giardinetti della stazione, ma uno di loro è riuscito a scappare via. Non prima di lasciar cadere a terra 23 grammi di marijuana. È successo nella serata di mercoledì, a Monza, in zona stazione.

Coltivavano e spacciavano droga: arrestati tre gemelli valsassinesi

Sul posto è intervenuta anche una pattuglia della Polizia di Stato che ha identificato il giovane cittadino straniero, un 23enne gambiano, senza documenti. Il ragazzo è stato accompagnato in Questura per gli accertamenti ed è emerso a suo carico un provvedimento relativo a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Lecco. 

Il 23enne è stato dunque arrestato e dovrà scontare otto mesi di carcere.

La notizia su Monza Today

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa al controllo e butta la droga inguaiando l'amico: arrestato 23enne

LeccoToday è in caricamento