rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Dervio

Spaccio di stupefacenti sull'Altolago, denunciato diciottenne

Prosegue l'attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri: il giovane, che ha opposto resistenza, sorpreso con hashish in località Chiari a Dervio

Ancora una volta droga sull'Altolago, denunciato un giovane. Prosegue l'attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti svolta dai militari del Comando provinciale Carabinieri di Lecco, in questo caso con i militari di Colico a collaborare con il personale della Polizia Locale dei comuni dell'Alto Lario.

L'operazione si è svolta nella tarda serata del 25 marzo 2021, nel corso di uno specifico servizio tra Colico e Dervio. Un 18enne di nazionalità marocchina, senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale, è stato bloccato in località Chiari di Dervio - insieme ad altri due soggetti, riusciti poi a dileguarsi - per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Droga: spacciatori in manette, sequestrati oltre due chili e mezzo di marijuana

Nel tentativo di sottrarsi al controllo, il giovane ha spintonato gli agenti della Polizia locale, ed è stato inoltre trovato in possesso di due dosi di hashish, per un grammo complessivo, successivamente sottoposte a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di stupefacenti sull'Altolago, denunciato diciottenne

LeccoToday è in caricamento