menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'avviso appeso sulla rete nel parco di Santo Stefano

L'avviso appeso sulla rete nel parco di Santo Stefano

"Esche avvelenate all'interno dell'area cani": avviso inquietante a Santo Stefano

Anonimo appende cartello nel parco dietro alla chiesa dei Frati Cappuccini, vicino all'area bimbi. Al momento non si hanno riscontri di casi di avvelenamento

Torna a risuonare forte, purtroppo, l'allarme esche avvelenate nei parchi cittadini. L'ultimo caso si è verificato nell'area cani prossima al campo di calcio dell'Aurora San Francesco dietro alla chiesa dei Frati Cappuccini in Viale Turati. Un cartello apposto sulla recinzione del parco recita il sinistro avviso "Attenzione! Esche avvelenate all'interno dell'area cani".

Viale Turati, anonimo minaccia di avvelenare i cani

Non si conosce ancora l'identità di chi lo abbia affisso, né si hanno riscontri - per fortuna - di episodi di avvelenamento. Non è dato sapere, dunque, se si tratti di un avvertimento reale, oppure se sia stato apposto da qualche fanatico buontempone o ancora se sia stato messo da qualche malintenzionato che possa avere disseminato il parco di esche.

L'avviso ha suscitato reazioni indignate e preoccupate tra i residenti della zona, tra chi è solito frequentare il parco e sui social network, anche in virtù della vicinanza dell'area dedicata ai bambini. 

Lo scorso mese di aprile un altro cartello anonimo fu affisso nel non lontano parco in Viale Turati, con un messaggio rivolto esplicitamente ai proprietari "maleducati" dei cani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento