Cronaca

Oli d'Italia, sei prodotti lecchesi inseriti nella guida del Gambero Rosso

Grande soddisfazione per le aziende premiate con il prestigioso riconoscimento

Grande risultato per le aziende produttrici dei sei oli lecchesi che sono stati inseriti nella prestigiosa guida "Oli d’Italia 2017" del Gambero Rosso, presentata lo scorso 10 aprile a Sol di Verona. Al suo interno sono contenute le 400 aziende produttrici di oli e quattro di queste sono nostrane: scorrendo la lista dei prodotti premiati si trovano il Roncaccio Dop Laghi Lombardi, il Supremo Special Blend, il Corona del Monte Barro Dop Laghi Lombardi Lario, il Dop Laghi Lombardi – Lario, il Monocultivar Frantoio e il Tondello Dop Laghi Lombardi.

Analizzando i risultati pubblicati, "Tre Foglie" sono state assegnate al Roncaccio prodotto dall’azienda agricola Massimiliano Gaiatto (Perledo), e al Supremo Special Blend dell’azienda agricola Figini (Olginate); "Due Foglie", invece, sono state assegnate al Corona del Monte Barro Dop Laghi Lombardi Larioprodotto dall'azienda Tentori (Galbiate), al Dop Laghi Lombardi – Lario di Stefania Mattarelli (Perledo), al Monocultivar Frantoio della Figini (Olginate) e al Tondello Dop Laghi Lombardi della Gaiatto (Perledo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oli d'Italia, sei prodotti lecchesi inseriti nella guida del Gambero Rosso

LeccoToday è in caricamento