menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La quinta edizione del “Gelato d’aprile” è andata in scena mercoledì 7 maggio.

La quinta edizione del “Gelato d’aprile” è andata in scena mercoledì 7 maggio.

Gelato d'aprile: biliancio soddisfacente

Ottima riuscita per l’iniziativa di promozione del gelato artigianale

Il primo premio dell’iniziativa “Gelato d’aprile” (soggiorno di 4 giorni e 3 notti con prima colazione) offerto da Confcommercio Lecco è stato assegnato a Sall Coumba di Brembate che ha potuto gustare il suo cono gelato presso la gelateria Nevelatte di Brembate

Sempre a Brembate è andato il secondo premio (soggiorno di 2 giorni e 1 notte per 2 adulti e 2 bambini con prima colazione offerto sempre da Confcommercio Lecco): a vincerlo Samantha Sirianni. Oltre ai due soggiorni sono stati assegnati altri 22 premi e vanno da una cena per due e da un buono per due pizze da asporto offerti dal ristorante pizzeria Deja Vou di Calolzio a una macchina del pane completa offerta dalla Officina del Benessere di Calolzio, passando per una serie di vaschette di gelato artigianale da 500 grammi messe a disposizione da alcune gelaterie aderenti. 

“Siamo contenti dell’esito di questa iniziativa che ha voluto ancora una volta promuovere il gelato artigianale – ha evidenziato Cristina Valsecchi, presidente della Zona Valle San Martino di Confcommercio Lecco e ideatrice della manifestazione – Ringrazio le gelaterie che hanno aderito. Anche quest’anno abbiamo registrato entusiasmo e interesse per questo evento”.

La quinta edizione del “Gelato d’aprile” è andata in scena mercoledì 7 maggio. 67 le scuole coinvolte tra asili nido, scuole dell’infanzia e primarie; 10 mila i volantini distribuiti. 17 invece le gelaterie aderenti, partendo da Colico fino a Brembate passando per Lecco, Abbadia, Barzanò, Barzio, Calolzio, Dervio, Mandello, Pontida e Robbiate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento