menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine di come dovrebbe essere Hyperloop (da Fb/hyperlooptransportationtech)

Un'immagine di come dovrebbe essere Hyperloop (da Fb/hyperlooptransportationtech)

Anche un ingegnere calolziese al lavoro sul progetto di Hyperloop, il "treno del futuro"

Il team di cui fa parte Giorgio Valsecchi è stato selezionato per il concorso indetto da Elon Musk, fondatore del progetto

C'è anche un giovane ingenere calolziese nel team tutto italiano che negli ultimi giorni ha presentato a Elon Musk, patron di Tesla Motors e cofondatore di PayPal, un progetto che riguarda Hyperloop, il "treno del futuro" che permetterebbe di viaggiare alla velocità del suono, compiendo la tratta Milano-Roma in soli 35 minuti.

Il progetto sviluppato da Giorgio Valsecchi, ingenere 24enne, con altri 6 colleghi studenti della Scuola superiore Sant'Anna e dell'Università di Pisa, riguarda il sistema di sospensioni che dovrebbero proteggere i passeggeri di Hyperloop dalle vibrazioni, è stato selezionato fra i 1.200 progetti in corsa per partecipare al Design Weekend che si svolgerà il 29 e 30 gennaio alla  Texas A&M University di Austin.

Fra i progetti in concorso, Elon Musk e i ricercatori di SpaceX, agenzia che sta sviluppando Hyperloop, sceglieranno le idee migliori per realizzare il modello destinato ai primi test, in programma per questa estate negli Stati Uniti.

«Il nostro gruppo è stato selezionato fra i 1.200 che hanno presentato le loro idee da tutto il mondo: siamo molto soddisfatti", ha detto all'Ansa Emanuele Raffaele, membro del team assieme a Giorgio Valsecchi, Luca Cesaretti, Lorenzo Andrea Parrotta, Tommaso Sartor, Sandro Okutuga e Giulio De Simone, tutti fra i 23 e i 26 anni. I progressi del team si possono seguire anche sulla pagina Facebook del gruppo, Hyperloop team Pisa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento