Cronaca

Incendio in casa di una novantenne, evacuata una scuola

L'appartamento della donna è stato dichiarato inagibile. Probabilmente un corto circuito all'origine del rogo

Panico nell'appartamento di una anziana signora nel pomeriggio di ieri 14 dicembre, quando dalla cucina è divampato un incendio che nel giro di pochi istanti ha interessato quasi tutta l'abitazione.

Il rogo si è sviluppato intorno alle 16 di ieri pomeriggio nell'appartamento di una signora di 92 anni residente a Cornate d'Adda (Mb), al confine con la provincia di Lecco: la donna è riuscita a chiamare i soccorsi, e sul posto sono giunti i vigili del fuoco, i quali sono fortunatamente riusciti a domare le fiamme. Si pensa che le fiamme siano state originate da un corto circuito causato dal malfunzionamento di uno degli elettrodomestici.

A causa dei danni ingenti provocati dal fuoco, l'abitazione della signora è stata dichiarata inagibile. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale e i carabinieri di Trezzo sull'Adda che hanno messo in sicurezza l'area e fatto evacuare, a scopo precauzionale, l'intero condominio. Sempre a scopo di prevenzione, durante le operazioni per spegnere l'incendio è stato deciso anche di anticipare l'uscita degli alunni della vicina scuola elementare Dante Alighieri.

La signora, soccorsa da un'ambulanza intervenuta sul posto, è stata quindi portata in ospedale per i necessari accertamenti su una sospetta intossicazione da fumo. Le sue condizioni non sono comunque parse gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in casa di una novantenne, evacuata una scuola

LeccoToday è in caricamento