rotate-mobile
Cronaca

Infortuni in montagna, domenica di gran lavoro per gli elicotteri

Personale di soccorso impegnato in diversi infortuni tra San Martino, Piani di Bobbio e Resegone. Per fortuna nessun escursionista ha riportato conseguenze gravi

Ennesima domenica "calda" sui versanti montani lecchesi. Numerosi, come sempre in concomitanza con festivi di bel tempo, gli interventi di soccorso in montagna. 

Nella tarda mattinata si è reso necessario il volo dell'elicottero - decollato da Como - sul monte San Martino per una donna di 84 anni vittima di una caduta. Sul posto anche una squadra del Soccorso alpino partita dal Bione. La donna è stata trasportata all'ospedale Sant'Anna di Como in codice giallo: nella caduta ha riportato un trauma cranico e una ferita lacero contusa alla testa, oltre ad abrasioni sulle braccia.

elicottero elisoccorso san martino 12 marzo 20232

Poco prima un altro elicottero, questa volta partito da Sondrio, aveva raggiunto la località dei Piani di Bobbio per l'infortunio occorso a un 58enne. Anche in questo caso valutazione dei medici in codice giallo e trasporto all'ospedale di Gravedona.

L'elicottero è volato anche sul Resegone intorno alle 13.30 per un uomo di 55 anni rimasto incrodato. Il mezzo aereo è decollato da Milano, supportato via terra da una squadra del Soccorso alpino. L'uomo, per fortuna, è rimasto illeso.

Altro intervento, sempre con ausilio dell'elicottero (dal Sant'Anna) alle 16 nuovamente sul versante lecchese del Resegone. Una persona infortunata è stata soccorsa in codice verde.

L'elicottero sul San Martino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortuni in montagna, domenica di gran lavoro per gli elicotteri

LeccoToday è in caricamento