Boschi della droga: giovane lecchese fermato con 100 grammi di hashish

Blitz della Guardia di Finanza a Inverigo, lo stupefacente era destinato alla movida comasca

Il materiale sequestrato a Inverigo dalle Fiamme Gialle.

La Guardia di Finanza di Erba ha denunciato alla procura della repubblica di Como un 19enne lecchese, fermato durante un controllo a Inverigo e trovato in possesso di hashish.

Come riportato dai colleghi di Quicomo i militari stavano effettuando un pattugliamento, quando hanno visto un’auto allontanarsi velocemente dalla zona boschiva del comune lariano e hanno quindi deciso di fermarla. Al volante c’era il ragazzo, proprietario della macchina su cui è poi stato trovato un panetto di circa 100 grammi di hashish, nascosto sotto il sedile del passeggero. 

Controlli dei carabinieri a Calolzio, un arresto per spaccio di droga

Le prime indagini portate avanti dalle Fiamme Gialle fanno pensare che la droga sequestrata fosse destinata alla vendita nei luoghi della movida locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Rintracciati i due minori che si erano allontanati dalle proprie case di Verderio e Paderno

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Cadavere nell'Adda: si tratterebbe della donna scomparsa due giorni fa

Torna su
LeccoToday è in caricamento