Rubava portafogli nel centro sportivo: arrestato

A Monticello i Carabinieri di Casatenovo hanno colto in flagrante L.P, 59enne di Barzanò: dopo avere forzato l'armadietto aveva "prelevato" 95 euro. L'uomo responsabile anche di un colpo del 13 settembre

Ladro beccato in flagranza di reato. Nella giornata di giovedì 27 settembre i Carabinieri della stazione di Casatenovo hanno arrestato L.P., 59enne residente a Barzanò per furto aggravato.

Le indagini dei militari hanno permesso di individuare l'uomo all'interno dello spogliatoio di un centro sportivo a Monticello Brianza: dopo avere forzato un armadietto, L.P. si era impossessato di un portafoglio contenente la somma di 95 euro. Successivi accertamenti hanno evidenziato la responsabilità dell'arrestato per un altro furto, commesso sempre nello stesso luogo lo scorso 13 settembre, nel quale l'uomo aveva asportato la somma di 100 euro e un telefono cellulare, già rinvenuto e riconsegnato al proprietario.

Scovati nel Milanese i ladri di gioielli di Suello

L'arrestato, nella mattina di oggi, venerdì, è stato condotto al Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l'arresto, ne ha disposto la rimessa in libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Giù le mani dalle mogli degli altri»: sui muri bellanesi insinuazioni contro il maresciallo

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Lombardia in zona gialla? «Nel Lecchese interessati circa 1.400 esercizi commerciali»

  • De Capitani: «Il Dpcm sul Natale divide l'Italia in due. Voglio vedere chi avrà il coraggio di multare»

  • Coronavirus, il punto: calo drastico tra i contagiati nel Lecchese (+53) e i ricoverati negli ospedali

  • Giovani travolti da una piccola slavina sul Legnone: ora rischiano una multa salatissima

Torna su
LeccoToday è in caricamento