menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sole, vento e rischio valanghe moderato: il meteo in montagna per il primo weekend dell'anno

Il bollettino delle guide preannuncia bel tempo, ma lastroni di ghiaccio causati dal vento

Neve dai 1800 metri e rischio moderato di valanghe: arriva dalle guide della Comunità Montana della Valsassina, Valvarrone, Val d'Esino e riviera il consueto bollettino meteo gli amanti della montagna.

Le previsioni per domani 2 gennaio e per il weekend vedono la neve già a 1800 metri, con 20 centimetri già a 2mila. A causa del forte vento delle ultime ore, si sono formati dei lastroni di ghiaccio il cui distacco è probabile anche con debole sovraccarico. Il pericolo di valange è a livello 2, moderato.

Domani è previsto sole in mattinata, mentre dal pomeriggio si avrà la formazione di banchi nuvolosi. Da sabato 3 a martedì 6 gennaio, invece, il tempo sulle nostre montagne sarà in prevalenza soleggiato e ventoso. Lo zero termico si raggiungerà a 2200 metri di quota.

Le guide ricordano che i ramponi sono indispensabili per chiunque si voglia avventurare in un'escursione, che i cavi di sicurezza sulla cresta est della Grigna settenrionale sono stati riparati e che i rifugi sono aperti a eccezione di "Rosalba", "Elisa" e "Bietti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento