menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il torrente Caldone

Il torrente Caldone

Lecco colpita da un nubifragio, centralino vigili del fuoco in tilt

Oggi domenica 29 giugno, per i vigili del fuoco e la protezione civile un pomeriggio caldissimo, subissati da telefonate di richiesta di intervento

Una forte ed incessante pioggia è caduta e sta tutt'ora cadendo su Lecco, oggi domenica 29 giugno, che ha costretto ad un continuo e duro lavoro i volontari della Protezione Civile ed i Vigili del Fuoco, i cui centralini sono subissati dalle chiamate di richiesta di intervento.

A destare preoccupazione il Caldone che in primo tempo e uscito dall'alveo occupando via Carlo Porta nel frattempo chiusa ai pedoni, poi rientrato con con un livello paurosamente alto. Sul luogo sono intervenuti i volontari della Protezione Civile per porre dei sacchi di sabbia,

Da segnalare un'auto bloccata in corso Bergamo che si è completamente bloccata durante l'attraverso del sottopasso ferroviario all'altezza dell'Esselunga, l'intervento dei Vigili del Fuoco in via Como per liberare una cantina. Chiusa anche l'entrata alla discarica per allagamento.

Un volontario proveniente da Dolzago segnalava i forti disagi occorsi al suo paese completamente sommerso dall'acqua. Mentre ad Olginate si segnala una piccola frana sulla statale. Sempre ad Olginate, dietro San Tommaso, sta scendendo un fiume di acqua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento