menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Belledo: le strade ormai sono torrenti di fango

Belledo: le strade ormai sono torrenti di fango

Lecco è sempre più allagata, la pioggia non si ferma

Non c'è pace per la città e per i dintorni, di nuovo sotto una pioggia battente: pompieri e Protezione civile sono già dovuti intervenire in diversi casi.

Non si arresta l'ondata di maltempo che si sta abbattendo su Lecco e sulla provincia dalla sera di ieri 12 agosto: questa mattina ha ripreso a piovere, con un picco di intensità intorno alle 11.30, quando il cielo ha scaricato un'altra bomba d'acqua sul territorio per circa mezz'ora.


Alle 13.30 la pioggia non si è ancora fermata, e nel frattempo riprendono gli allagamenti: a Belledo un "fiume" in piena scorre sull'asfalto nella zona della Fiocchi Munizioni. nel rione di Maggianico è straripato il torrente Tuf, mentre in tutta la città acqua e detriti coprono le strade. L'Anas ha inoltre comunicato che sono chiusi in entrambe le direzioni lo svincolo di Isella sulla SS36 e la Lecco-Ballabio, perché allagati. 


I Vigili del fuoco e la Protezione civile sono già operativi nelle zone di maggior bisogno. La pioggia, secondo le previsioni, dovrebbe continuare a cadere fino alla serata di oggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento