menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Staino Chiappori

Staino Chiappori

Leggermente: Staino un'ora di satira e divertimento

Emozioni si sono vissute oggi sabto 29 marzo, al palazzo del commercio dove il fumettista Sergio Staino ha illustrato il libro "Staino terapia dell'amore".

Emozioni perchè dopo oltre trent'anni Staino ha reincontrato Chiappori con il quale ha avuto moto di curare, come fumettisti, quel tipo di satira che oggi non esiste più. Staino ha voluto, inoltre, ricordare il suo passato vissuto dal punto di vista politico, legato al vecchio partito comunista, ma anche un personaggio satirico che ha fatto la storia della satira italiana cioè "Bobo".

Era infatti il 1979 quando il fumettista creò la figura di "Bobo" e della moglie "Bibi". Fu una striscia satirica che incontrò successo fin da subito, soprattutto quando fu pubblicata su Linus, dando una svolta epica al modo di fare satira, molto diversa da quella attuale.

Il pubblico che ha avuto modo di ascoltare Staino non si è accorto del trascorrere del tempo tanto è stato il divertimento che il fumettista ha saputo trasmettere, con racconti divertenti e satirici, accompagnati dalla sua tipica cadenza e colorita lingua toscana.

L'edizione 2014 di Leggermente si concluderà il 13 aprile, fino a quella data sono previsti altri incontri dove verranno celebrate le importanti passioni del leggere, della crescita e della cultura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento