Olate piange Rita Pozzi, scomparsa a 47 anni nel giorno del suo compleanno

Madre di due bimbi, sorella dell'ex professionista Oscar, aveva a sua volta praticato il ciclismo e insieme alla famiglia aveva gestito la trattoria vicino alla presunta casa di Lucia

Rita Pozzi (foto da Facebook)

«Ciao gemellina. Hai scelto di volare in cielo proprio il giorno del nostro compleanno. Anche l'ultimo giorno hai voluto essere speciale. Riposa in pace».

Un messaggio commovente, scritto dal fratello Oscar sulla propria pagina Facebook, ricorda Rita Pozzi, scomparsa a soli 47 anni nel giorno del suo compleanno. Il grave lutto ha colpito durante le festività la famiglia Pozzi e ha scosso il rione di Olate a Lecco, del quale Rita, classe 1971, era originaria e nel quale era molto conosciuta.

Addio a Luciano Colombo, anima della Lega a Lecco

Madre di due bimbi, la donna aveva gestito per anni con i propri familiari la trattoria-ristorante nei pressi della presunta casa di Lucia, e aveva praticato il ciclismo a livello agonistico (a lungo con la maglia del Gs Mario Corti) con ottimi risultati insieme al fratello Oscar, ex professionista negli anni Novanta.

Rita, che da tempo combatteva con un grave male, si è spenta nella notte fra il 26 e il 27 dicembre. I funerali si svolgeranno sabato 29 dicembre a Pusiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul Legnone: scomparso stimato professore di Chimica dell'Università Bicocca

  • Trovato senza vita in un campo nei pressi della SS36

  • Scrive il messaggio d'addio su Instagram e va sul ponte Kennedy: giovane salvata in extremis dai poliziotti

  • «Mi ha fermato mentre ero in auto e si è finto bisognoso di aiuto per truffarmi 10 euro»

  • Il "parcheggio creativo" immortalato dal Consigliere comunale: «Non si fa»

  • Precipita sul Corno Medale per venti metri, arrampicatore in ospedale

Torna su
LeccoToday è in caricamento