menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angelo Vitali ha perso la vita in un incidente in via Ghislanzoni (foto G.Caico)

Angelo Vitali ha perso la vita in un incidente in via Ghislanzoni (foto G.Caico)

Oggi l'addio al centauro Angelo Vitali. La sorella: "Era uno spirito libero"

E' morto martedì nel tragico schianto in via Amendola, a Lecco. Le esequie alle 15 al San Leonardo

Malgrate dà l'addio ad Angelo Vitali. Si terranno domani, giovedì 25 giugno, i funerali del 49enne, scomparso ieri notte, martedì, in un tragico incidente in via Amendola. Le esequie saranno officiate alle 15 alla chiesa del San Leonardo.

L'uomo, per cause ancora da stabilire, ha perso improvvisamente il controllo della sua motococicletta, schiantandosi contro un paletto posto all'angolo del marciapiede. Trasportato al Manzoni in condizioni critiche, il malgaratese non ce l'ha fatta.

Un dramma che ha profondamente scosso il paese. Figlio dell'imprenditore Primo Vitali, viveva con la madre Luisa, detta Lotta. Oltre a lei lascia il fratello Antonio e la sorella Anna, che di lui racconta: «Era una persona buona e sempre disponibile con gli altri, e amava molto le moto, in particolare le Harley Davidson. Era uno spirito libero: ha passato lunghi periodi della sua vita all'estero, vivendo in Brasile e in Portogallo. Vorrei anche ringraziare tutti coloro che in questi giorni ci sono stati vicini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento