menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il maltempo a Valmadrera

Il maltempo a Valmadrera

Maltempo nel Lecchese: nel capoluogo caduti oltre 60mm in una sola mattinata

L'annunciata ondata, attesa soprattutto per il pomeriggio di sabato, si è scatenata sul territorio nella mattinata di domenica. Vari gli interventi dei pompieri

Alla fine, con qualche ora di ritardo, l'attesa e violenta ondata di maltempo si è abbattuta sul Lecchese. Su quasi tutto il territorio provinciale, eccezion fatta per Alto Lago e Brianza, tra le 12 e le 13 si è rovesciata una grande quantità di precipitazioni, una tempesta di acqua, vento e grandine che ha reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco in svariate località: nel momento in cui scriviamo, infatti, si contano oltre una decina d'interventi ancora in corso tra Barzio e la Brianza.

I pompieri sono impegnati per la rimozione di piante e rami caduti, mentre a Lecco città si sono verificati dei localizzati allagamenti, tra cui uno prontamente risolto sulla Strada Statale 36 "del lago di Como e dello Spluga" in direzione nord.

Oltre 60mm caduti su Lecco

Stando ai dati raccolti dalle stazioni inserite nella rete del Centro Meteorologico Lombardo, sulla città capoluogo, da mezzanotte in avanti, si sono rovesciati dai 55 ai 66 millimetri di pioggia, con una punta fissata per i minuti immediatamente successivi a mezzogiorno (443.2 mm/h); la raffica maggiore di vento ha toccato i 53.1 km/h alle 12.09. A Galbiate, inoltre, si sono rovesciati oltre 75mm di pioggia, quantità massima per un singolo territorio secondo i dati CML.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione anti-covid, da giovedì possono prenotarsi 22mila lecchesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento