menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
8 dicembre 2015, Mandello del Lario

8 dicembre 2015, Mandello del Lario

Mandello: alla letterina di Simone risponde Babbo Natale, il desiderio è esaudito

Mamma Mara: "Lo stupore e la gioia negli occhi di Simone sono a parole indescrivibili. Grazie davvero"

Erano tantissimi i palloncini che martedì 8 dicembre coloravano il cielo di Mandello del Lario, e ognuno aveva portato con sè la letterina di un bimbo scritta per Babbo Natale.

A Simone, 5 anni di Mandello, qualcuno ha risposto per davvero facendogli recapitare il regalo tanto desiderato: un simpatico cagnolino di peluche.

Il generoso sconosciuto, con il dono, ha inviato una breve lettera firmata per l'occasione proprio Babbo Natale: "Caro Simone, ho ricevuto la tua letterina, io ho tanti bambini da accontentare a Natale, a te mando un cagnolino, gioca con lui, poi tienilo come portafortuna. Buone feste a te e alla tua famiglia".

La mamma di Simone, Mara, ha voluto pubblicamente ringraziare l'anonimo che con la gradita sorpresa ha rallegrato il Natale del suo bambino.

"Ieri fuori dalla porta della nostra casa ho trovato un pacchetto giallo indirizzato a mio figlio Simone di 5 anni. Quando l'ho aperto l'emozione ha preso il sopravvento: all'interno ho trovato la letterina che mio figlio aveva attaccato al palloncino lanciato da Molina, Mandello del Lario, l'8 dicembre in cui aveva chiesto un cane di peluches. E nella scatola c'era proprio quello: un dolce e morbido cagnolino di peluches. In aggiunta un biglietto di auguri in cui Babbo Natale salute Simone e augura a tutta la famiglia buone feste. La magia di questa bellissima sorpresa è stata duplice: per noi genitori scoprire che ci sono ancora persone di cuore che sono attente ai desideri dei piccoli e per Simone l'emozione nel dire 'che bello il mio palloncino è arrivato a Babbo Natale prima di tutti gli altri'. Un ringraziamento speciale a questo anonimo Babbo Natale: lo stupore e la gioia negli occhi di Simone sono a parole indescrivibili. Grazie davvero".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento