menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Mandic", dalla prossima settimana scatta la regolamentazione dei parcheggi

Via la barriera di accesso al Presidio, per gli utenti a disposizione un parcheggio auto da 130 posti (a pagamento)

Dal prossimo 19 gennaio le aree di sosta all’interno del perimetro dell’Ospedale "Mandic" saranno regolamentate. 

La riorganizzazione prevede l’eliminazione della barriera di accesso al Presidio che, fino ad oggi, viene alzata a comando e la disponibilità per gli utenti di 130 posti auto a pagamento: 50 nel parcheggio antistante l’edificio “ex Poliambulatori”, che diverrà sede del distretto ASL , per i quali si auspica una sosta breve; 80 nelle prime due corsie del parcheggio interno all’Ospedale.

Ai dipendenti, che dovranno utilizzare, per l’accesso, esclusivamente l’ingresso di Via San Vincenzo, sono riservati gratuitamente 280 posti oltre ad ulteriori 100 posti altrettanto gratuiti (destinate anche ai dipendenti ASL) presso il parcheggio “Le Piazze”, antistante l’Ospedale.

Per gli utenti del Pronto Soccorso sono disponibili, nell’area adiacente il PS, posti gratuiti a loro riservati al momento della valutazione infermieristica di triage verrà consegnato uno scontrino numerato che dovrà essere posizionato sul cruscotto, all’interno dell’autoveicolo, per comprovare il diritto alla sosta gratuita, limitatamente ai posti riservati disponibili indicati.

Il nuovo sistema di sosta e la conseguente riorganizzazione della viabilità interna all’area ospedaliera consente di ovviare a situazioni critiche che sono perdurate nel corso di questi anni, ad abusi e ad accessi non autorizzati, a condizioni di sosta non ordinate, con rischi per la sicurezza di dipendenti e utenti dell’Ospedale.

È imminente una convenzione fra Azienda Ospedaliera e Comune per assoggettare al Codice della Strada una porzione di strada, che dall’entrata porta al Pronto Soccorso, e consentire, in caso di infrazione, eventuali sanzioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento