menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato agricolo di Ballabio: sempre più bello, cambia look e prosegue fino a dicembre

Una bella sorpresa per i clienti che varcano la soglia: scomparsi i verdi gazebi che delimitavano i banchi vendita il mercato è diventato molto più luminoso, trasparente, ricco di colori e di nuovi prodotti.

L’incremento dei clienti che si recano ogni domenica al Mercato agricolo di Ballabio ha suscitato interesse e stimolato voglia di partecipare a nuovi produttori agricoli: da ottobre si possono acquistare stuzzicanti salumi e carni dell’Azienda Doniselli Roberto di Pasturo, le croccanti mele di Bassi Celso che ha l’azienda a Villa di Tirano; le squisite confetture e gli originali prodotti da forno
dell’azienda Monte di Brianza di Galbiate.

Si tratta delle new entry che si sono affiancate alle altre ormai collaudate aziende che vendono i loro prodotti a Km 0: salumi, formaggi, yogurt, miele, marmellate, verdura freschissima, vino e pane appena sfornato.

Inoltre, grazie alla presenza straordinaria della fattoria didattica Amici Cavalli di Brivio con le sue fantastiche zucche, Ottobre sarà il mese dedicato a questo versatile ortaggio. Le zucche oltre ad essere un ingrediente prelibato di tanti piatti autunnali, risotti, gnocchi e ravioli ma anche dolci della tradizione, sono all’origine grazie ai vivaci colori e alle loro curiose forme, di molte fiabe, leggende.

Le zucche quindi saranno il tema ricorrente, sviluppato dal nutrito programma di iniziative predisposto dall’assessorato al turismo del Comune di Ballabio Halloween “negli occhi del gufo”che si svilupperà dal 19 al 31 ottobre.

Ecco anche gli altri appuntamenti in programma:
26 Ottobre : Polenta con il Gruppo Alpini di Ballabio
9 Novembre: Presentazione della Capra Orobica con presenza degli animali ed anteprima della Mostra Regionale che si terra il 15 e 16 novembre a Casargo. Manifestazione che vede coinvolta nella organizzazione L’Associazione Allevatori che si preoccupa, di sviluppare e tradurre nella realtà locale il tema “nutrire il pianeta” partecipando all’iniziativa Lecco Food System nell’ambito di Eco Smart Land /Lecco verso e oltre EXPO 2015.

--

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento