menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La merce sottratta dai negozi del centro Lecco dalle tre ladre cilene

La merce sottratta dai negozi del centro Lecco dalle tre ladre cilene

Lecco, furto da Negrini: la polizia spiega la dinamica

Non solo il negozio dell'ex candidato sindaco "visitato": anche H&M, Tezenis e Beauty Star hanno subito dei furti

Furto nel pomeriggio di lunedì in centro Lecco, con, tra gli altri, il negozio dell'ex canditato sindaco Alberto Negrini "visitato" da tre ladre cilene poi catturare dalla polizia di Stato.
Gli agenti le hanno ammanettate sul treno Lecco-Milano nella prima serata, proprio mentre erano intente a rimuovere le etichette dai vestiti appena prelevati illegalmente: colpiti anche H&M, Tezenis e Beauty Star, per un bottino che si aggira intorno ai 900 euro tra vestiti, profumi e materiale di pelletteria.

Queste le loro identità:

  • V.V.Y.A., 38enne
  • H.S.C.F., 25enne
  • P.S.M.Y., 21enne

La prima e la seconda sono state condannate, per direttissima, a un anno di reclusione e al pagamento di una multa di 400 euro, mentre la terza, processata con il medesimo rito, starà in carcere un anno e due mesi oltre al pagamento di 600 euro di multa, visto che ha opposto resistenza ai poliziotti intervenuti.

Ulteriori accertamenti sono in corso per verificare la regolarità della presenza sul territorio italiano.

ladre negrini 29 marzo 2016-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento