Cronaca Via XXIV Maggio

Civate, tentato furto ai condomini "Mercury": il ladro, scoperto, scappa

L'uomo, che viaggia su un'auto rubata in precedenza, è già noto alle forze dell'ordine

I condomini "Mercury" in via 24 Maggio a Civate

E' stato colto sul fatto il ladro che nella serata di domenica 4 febbraio stava tentando il colpo presso i condomini "Mercury" di Civate, rintracciabili in via XXIV Maggio. Già conosciuto alle forze dell'ordine, l'uomo si è mosso su un'auto rubata (un'Audi bianca, ndr) con targa svizzera. L'uomo è stato trovato "all'opera" dal padrone di casa, che l'ha beccato mentre stava scendendo sul balcone: recepito il pericolo, l'uomo si è calato fino alla strada e, accompagnato da altre tre persone, è salito sull'auto e si è dato alla fuga.

"Scendi e vienimi a prendere", ha detto il ladro all'uomo. Fortunatamente, il tempestivo intervento ha impedito al malvivente di sottrarre oggetti dall'abitazione prescelta. L'auto, invece, è risultata essere stata sottratta tempo fa in via Chiari, nella vicina Valmadrera, ed era stata utilizzata in città per compiere alcuni furti nella zona alta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civate, tentato furto ai condomini "Mercury": il ladro, scoperto, scappa

LeccoToday è in caricamento