Cronaca Via Papa Giovanni XXIII

Rapina il parrucchiere armato di machete: paura a Molteno

Un uomo ha fatto irruzione all'interno del "New Hair Point" e ha sottratto con la forza l'incasso di giornata

La "New Hair Point" di Molteno

Dal 1977 Sergio Redaelli ha la sua attività come parruchiere nel centro di Molteno. Di storie ne ha tante da raccontare, quella che non avrebbe mai voluto raccontare è successa proprio a lui lo scorso giovedi sera.

«Erano già le 18:40 ed ero al lavoro nel locale con l'ultimo cliente della giornata quando è entrato un giovane magro e alto: aveva un cappuccio, degli occhiali, uno scaldacollo con cui si copriva la faccia ed armato di un machete». Cosi racconta il titolare quegli attimi che ha affrontato senza opporre resistenza per salvaguardare la sua incolumità e quella del cliente che lo accompagnava. Ha dato al giovane il ricavato di tutta la giornata di lavoro: «Probabilmente cercava soldi per poi comprare degli stupefacenti, perché dal parruchiere, si sa, - ribatte Redaelli - non ci sono tanti soldi da rapinare".

La rapina è stata molto rapida, il malvivente ha parlato poco, ma questo è bastato ai due testimoni per capire che l'autore del gesto era un italiano. Allertati da Sergio, sono subito intervenuti sul posto i Carabinieri, che hanno condotto una perlustrazione dei dintorni alla ricerca del sospetto, senza però ottenere riscontri positivi. Nessuna telecamera è presente all'interno e all'esterno del locale, in quanto fino ad ora mai si erano verificati casi simili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina il parrucchiere armato di machete: paura a Molteno

LeccoToday è in caricamento