menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Hayden Allen Knight Weiler suona in Municipio a Lecco

Hayden Allen Knight Weiler suona in Municipio a Lecco

Riceve la cittadinanza e ringrazia suonando la chitarra avvolto nel tricolore

Coinvolgente lo spirito del cittadino americano, e da ieri anche italiano, Hayden Allen Knight Weiler, che ha sorpreso il vicesindaco di Lecco Bonacina e i funzionari dello stato civile.

Ha ricevuto la cittadinanza italiana ieri in Municipio a Lecco. E per festeggiarla si è presentato di fronte al vicesindaco Francesca Bonacina e ad alcuni funzionari dello Stato civile, con in mano la sua chitarra, avvolto in una bandiera tricolore.

Davvero coinvolgente lo spirito del cittadino americano, e da ieri anche italiano, Hayden Allen Knight Weiler. Il giovane insegnante di inglese ha intonato tutta la sua gioia per il nuovo doppio status attraverso una canzone scritta di proprio pugno per l'occasione. Un mix di ironia e malinconia. Ne riportiamo alcuni versi.

"Questi anni qua mi hanno dato tanta gioia, tanta bellezza e così poca noia / 3.000 studenti da quasi 20 scuole, che non ho più la voce e non ho più parole / Per dire quanto sono veramente molto grato / Per avermi così calorosamente abbracciato / E so che qui si sta andando verso l'ideale dove chiunque venga qua si sentirà uguale / Stranieri sì, ma non estranei e questo è sicuro / Costruiamo un ponte invece che un muro / E anche se qua forse non è tutto ideale / Rispetto all’America non sembra così male!"

Hayden ha ricevuto il ringraziamento del sindaco Virginio Brivio «per l'entusiasmo che hai trasmesso a tutti noi e la passione che metti nel portare la tua voglia di fare per il bene comune e per i tanti giovani che incontri con la tua professione».
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione anti-covid, da giovedì possono prenotarsi 22mila lecchesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento