Grandine e neve ad agosto: danni all'agricoltura in Valtellina

Grandinate, nevicate improvvise in alta quota e il calo termico hanno danneggiato soprattutto vigneti e alberi di melo. Ieri Bevera di Sirtori una minima di 11° C

Neve d'agosto in Valtellina (Foto Ansa)

Alle bizze del clima ci stiamo ormai abituando. Ma il calo termico verificatosi nelle ultime ore anche nel Lecchese non è certo passato inosservato, soprattutto per chi trascorre gli ultimi giorni di vacanza o per chi ancora deve partire.

Nella giornata di domenica, complice correnti fredde che hanno spazzato il territorio, le massime non hanno superato i 25° C e nella notte le temperature sono scese anche fino a 11° C, come confermato dal minimo registrato a Bevera di Sirtori dal Centro meteo lombardo.

Previsioni Meteo: settimana mite e bel tempo

Ancora più estrema la situazione meteo nella vicina Valtellina. Grandine e neve in provincia di Sondrio hanno fatto scendere le temperature ma anche causato nuovi danni all'agricoltura, in particolare ai vigneti e agli alberi di melo. A essere maggiormente colpite le aree coltivate fra Chiuro e Teglio. Gli acquazzoni, nel resto della Valtellina, hanno determinato un po' ovunque su tutto il territorio il crollo delle temperature fra i 12 e i 15 gradi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulle piste da sci del ghiacciaio dello Stelvio, a quote di oltre 2.800 metri, i turisti dello sci estivo sono stati sorpresi dalle nevicate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, la Asst Lecco fa chiarezza: al momento terapie intensive vuote

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento