menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede delle ormai ex Trafilerie del Lario (reprtorio)

La sede delle ormai ex Trafilerie del Lario (reprtorio)

Niente da fare per le ex Trafilerie Brambilla, tutti i lavoratori in mobilità

Il 28 settembre scade la cassa integrazione straordinaria firmata lo scorso anno

È ormai definitivo, per i lavoratori delle Trafilerie dal Lario, le ex Trafilerie Brambilla, dal 29 settembre scatterà la mobilità. 

Le procedure per accedere all'iter sono state illustrate ieri 23 settembre, durante un'assemblea dei lavoratori dell'azienda calolziese, che saranno in cassa integrazione straordinaria fino a lunedì 28 settembre: dei circa 50 lavoratori rimasti alle dipendenze dell'azienda dopo il falimento, fanno sapere i sindacati, sono già una ventina quelli che, grazie alla mobilità, sono riusciti a trovare un nuovo lavoro.

Il declino dell'azienda è iniziato nel 2013, quando è emersa una grave sofferenza finanziaria, ma già in quel periodo il debito generato dalle Trafilerie Brambilla era elevato, e non si sono riusciti a trovare gli estremi per quel concordato che nemmeno l'offerta arrivata nel 2014 dalla turca Celik Halat, unico soggetto interessato, sarebbe riuscito a soddisfare. Offerta che l'azienda non ha comunque ripresentato al bando di vendita pubblicato dal dal curatore dopo il dichiarato fallimento dell'azienda.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento