menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, in servizio i due nuovi primari dell'ospedale Manzoni

Giuseppe Pontoriero e Roberto Bellù guideranno rispettivamente i reparti di Nefrologia e Pediatria

Sono i dottori Roberto Bellù e Giuseppe Pontoriero i nuovi primari entrati in servizio all’ospedale di Lecco nei giorni scorsi.

I due medici, che assumono rispettivamente la guida dei reparti di Pediatria e di Nefrologia e dialisi, hanno ricevuto l’incarico dopo il concorso bandito nelle scorse settimane dall’Azienda ospedaliera e sono volti già noti nelle corsie di via dell’Eremo: entrambi, infatti, lavorano al Manzoni da molti anni e vantano un curriculum di tutto rispetto.

Bellù, 56 anni, succede a Luciano Beccaria, andato in pensione lo scorso ottobre: fino ad oggi è stato Direttore facente funzione della Neonatologia e della terapia intensiva neonatale dell’Azienda ospedaliera. Dopo la laurea e la specializzazione in pediatria, neonatologie e pediatria preventiva e sociale alla Statale di Milano, ha operato alla Clinica pediatrica dell’Università di Milano prima di iniziare a lavorare a Lecco, dove opera dal 1996. 

Nel corso della sua attività in Via dell’Eremo, il neo Primario di Pediatria è stato tra i protagonisti della riorganizzazione del trasporto neonatale e materno relativo alle gravidanze critiche, anche in eliambulanza, nelle aree di competenza dell’ospedale (ovvero Lecco, Valtellina, Brianza milanese e comasca). Dal 2005 dirige il Network neonatale italiano, branca nazionale dell’autorevole Vermont Oxford network, che raccoglie e coordina la valutazione degli esiti e dei processi  delle Terapie intensive neonatali della Penisola. Inoltre è impegnato, insieme ai suoi collaboratori, nel coinvolgimento delle famiglie nella cura dei neonati prematuri e nella promozione dell’allattamento al seno. Bellù è anche docente (ha tenuto corsi al master di Neonatologia della Statale di Milano) e tutor alla Scuola di specializzazione in pediatria della Bicocca. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche e membro attivo, dal 1996, della European society for pediatric research.

L’altro neo Primario incaricato in questi giorni, è Giuseppe Pontoriero, che guiderà la Nefrologia e dialisi dopo 4 anni nella carica di Direttore facente funzione. 61 anni, anche Pontoriero ha conseguito la laurea e la specializzazione all’Università di Milano, e lavora all’ospedale di Lecco dal 1984. Ogni anno, dal reparto di cui è appena divenuto primario, passano circa 700 persone all’anno, di cui l’87% in urgenza, e vengono visitati circa 6mila pazienti nelle attività ambulatoriali. Il dottor Pontoriero fa parte del comitato scientifico della Rete nefrologica lombarda e del Tavolo regionale sull’attività di trapianto in Lombardia, ed è stato Presidente della sezione lombarda della Sin, Società italiana di nefrologia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento