rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Via Giuseppe Badoni, 2

Scuola, al "Parini" la pioggia 'batte' i lavori

La polemica incalza. Il consigliere Micheli: "Serve un cambio di passo".

La pioggia tanto attesa è finalmente arrivata ma ha portato una brutta sorpresa all’istituto “Parini” di Lecco. Studenti, professori e lavoratori della scuola hanno infatti dovuto nuovamente fare i conti con il "classico" posizionamento dei secchi nell'androne d'ingresso, una prassi purtroppo nota ai frequentatori dell'istituto.

E la polemica incalza immediatamente: “Dopo che l’8 gennaio gli alunni sono rientrati tutti tra i banchi tra le fanfare di Flavio Polano & C., che osannavano i lavori fatti nel plesso, alla prima pioggia a neppure un mese dalla ripresa, la scuola è allagata”, evidenzia il consigliere provinciale di Libertà e Autonomia Mattia Micheli. “Oggi gli operatori del “Parini” erano alle prese con i secchi per contrastare l’acqua proveniente da alcune infiltrazioni – prosegue Micheli – Ci risiamo: scarsa attenzione ai cittadini su tematiche importanti come l’istruzione da parte della maggioranza guidata da Polano”.

A Villa Locatelli si era pensato di dar vita a un nuovo istituto: “Prima di pensare a creare qualcosa di nuovo (e poi con quali soldi?) forse sarebbe meglio sistemare – bene e in via definitiva – quello che abbiamo. Questa Amministrazione deve assolutamente comprendere che serve un cambio di passo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, al "Parini" la pioggia 'batte' i lavori

LeccoToday è in caricamento