menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle tremende immagini del cavalcavia crollato nel 2016

Una delle tremende immagini del cavalcavia crollato nel 2016

Annone Brianza: a inizio maggio partono i lavori per ricostruire il cavalcavia crollato

La posa e la riapertura della strada crollata sono previste prevista per il 2019

Inizieranno il prossimo giovedì 3 maggio i lavori per ricostruire il cavalcavia di Annone Brianza, crollato sulla testa del civatese Claudio Bertini nell'ottobre del 2016. La struttura, che sarà composa da un'unica campata di 44 metri in acciaio, verrà costruita dalla C.O.E.ST. (Costruzioni e Strade) Srl di Potenza, azienda che si è aggiudicata l'appalto da circa due milioni di euro.

La zona limitrofa al cavalcavia crollato inizierà a ricevere i mezzi e i materiali al termine della festività del 2 maggio; nessun disagio verrà causato al traffico nella fase iniziale della costruzione. La strada verrà chiusa solo per permettere la posa del nuovo ponte, che sarà costruito altrove e montato nella piazzola dedicata al compostaggio. Operazione che andrà in scena solo tra qualche mese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento