menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Pradello

Il Pradello

Lecco, non fate il bagno al Pradello!

La zona è stata indicata come non balneabile a causa del superamento del limite di alghe, rilevato nell'ultimo campionamento

Il sindaco di Lecco, tramite un'apposita ordinanza, ha ordinato l'interdizione della balneazione nella località Pradello (come già successo a Bellano e Dorio) fino a nuove disposizioni. La decisione si è resa necessaria a seguito dei risultati del monitoraggio effettuato dall'ASL di Lecco che hanno rivelato un'eccessiva quantità di alghe nelle acque del lago.

E' probabile che il fenomeno possa essere diffuso a tutto il lago di Lecco in quanto le masse di alghe, a causa anche dei venti e delle correnti, possono spostarsi e quindi comparire in più siti.

Per evitare conseguenze durante e dopo la permanenza nelle varie località, è stato stilato una piccola "guida" da seguire:

  • evitare la balneazione in presenza di acque torbide, schiume, mucillagini o con colorazioni anomale; 
  • evitare di ingerire acqua durante il contatto con acque di balneazione; 
  • fare la doccia appena usciti dall’acqua provvedendo ad asciugare completamente tutto il corpo e in particolare la testa; 
  • sostituire il costume dopo il bagno. 

È importante sapere inoltre che il contatto con acque contaminate da cianobatteri potrebbe provocare diversi effetti, tra i quali irritazione delle vie respiratorie e degli occhi (come rinite, asma, congiuntivite, tosse) o disturbi gastrointestinali. 

Il divieto dovrà essere rispettato tassativamente e, per questo, saranno presenti agenti della polizia locale nei luoghi indicati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: aperte le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento