menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza profughi, interviene il Prefetto di Lecco

La Baccari si esprime sulle criticità dell'accoglienza nel Lecchese

Il Prefetto di Lecco, dr.ssa Liliana Baccari, è intervenuta il 28 Luglio nella Conferenza dei Sindaci dell' A.S.L. di Lecco in merito all'accoglienza dei richiedenti lo stato di rifugiato.

Dopo i complimenti ai Sindaci della Provincia per l'abilità dimostrata nel gestire la situazione, nonostante le difficoltà economiche, il Prefetto ha illustrato le disposizioni internazionali che disciplinano l'accoglienza, obbligatoria, dei richiedenti il diritto di asilo.

La difficoltà principale sta nel reperire alloggi atti ad ospitare i migranti per tutto il periodo di permanenza sul territorio prima della decisione finale. Il Prefetto auspica la collaborazione dei Sindaci, così da permettere una recettività capillare e di conseguenza una maggiore integrazione nel tessuto sociale dei profughi.

A fine Agosto verrà indetta una discussione tra gli enti gestori delle strutture di accoglienza e i Comuni interessati, al fine di vagliare le problematiche date dall'ospitalità e prospettarne le possibili soluzioni, spiega il Presidente della Conferenza dei Sindaci, Felice Baio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento