menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Elia Invernizzi, 81 anni, di San Giovanni

Elia Invernizzi, 81 anni, di San Giovanni

Lecco, addio al maestro del presepe Elia Invernizzi

È scomparso a 81 anni lo storico allestitore della Natività del rione di San Giovanni. Un uomo buono, amante della montagna e impegnato nel sociale

Lutto a Lecco, nel rione di San Giovanni, per la scomparsa di Elia Invernizzi, storico presepista. Invernizzi è venuto a mancare all'età di 81 anni, lasciando la moglie Rosanna, i figli Mauro e Lorenzo, i nipoti.

Le sue creazioni negli ultimi anni sono state ammirate da migliaia di lecchesi: allestimenti dettagliatissimi e originali della Natività, esposti come consuetudine nella chiesa di San Giovanni per tutto il periodo natalizio. Anche quest'anno, per il Natale, Elia ha effettuato buona parte dell'allestimento del presepe che verrà esposto nel suo rione di nascita, San Giovanni, lavorando nonostante l'avanzare della malattia. Le sue condizioni si erano infatti aggravate nelle ultime settimane, dopo un secondo intervento lo scorso agosto, ma Elia non si è mai perso d'animo né ha perso di vista la sua grande passione. Amici e collaboratori concluderanno l'opera da lui avviata.

Attivo in numerosi sodalizi

Il presepe però non era l'unica attività che sapeva coinvolgere l'81enne, grande amante della montagna e della fotografia. Anche per questo era molto attivo a livello associativo, con il Cai - che nel 2014 lo premiò per i sessant'anni di iscrizione - con la Sel e con l'Unione giovani escursionisti, della quale fu tra i fondatori. Invernizzi era inoltre socio sostenitore della banda di San Giovanni e del Coro Alpino ed ex donatore Avis.

Le sue esequie si sono svolte giovedì scorso, il feretro è stato tumulato nel cimitero di Castello. In tantissimi hanno voluto tributare l'ultimo saluto a un uomo che sapeva trasmettere bontà d'animo al prossimo.

Il ricordo dell'Associazione italiana amici del Presepio

Un suo ricordo è stato pubblicato in queste ore sul sito dell'Associazione italiana amici del Presepio. 
Purtroppo in settimana ci ha lasciato Elia Invernizzi, classe 1936, era il socio fondatore più anziano della sede Aiap di Lecco. Appassionato presepista e sostenitore dell'Associazione da tantissimi anni (dal 1989) sempre puntualissimo nell'inviarci le foto dei suoi capolavori. Ogni anno, con l'aiuto di alcuni amici, allestiva un bellissimo presepio nella Chiesa parrocchiale di San Giovanni ed anche quest'anno, nonostante le precarie condizioni di salute, è riuscito a impostare il presepio che verrà terminato dai suoi collaboratori. Un sentito e caloroso abbraccio a parenti ed amici da parte di tutta l'Associazione Italiana Amici del Presepio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento