menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrati auto di lusso e denaro contante a Marco Sarti

Il consulente aziendale è stato arrestato a maggio per bancarotta fraudolente ed altri gravi reati fiscali

Non si è fermato con il fermo per bancarotta fraudolenta ed altri gravi reati fiscali di Marco Sarti, consulente aziendale, il lavoro della Guardia di Finanza. I militari del Nucleo di Polizia Tributaria stanno, infatti, proseguendo nella confisca di tutti i beni riconducibili al professionista.

"Dopo il sequestro dei beni mobili ed immobili in Costa Smeralda, Lecco e Bergamo, per un valore complessivo di circa 1 milione e mezzo di euro, sotto la direzione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Lecco, Dott. Nicola Preteroti - spiegano le Fiamme Gialle - Continuando nella ricostruzione investigativa degli articolati intrecci societari creati dall'arrestato, siamo riusciti ad individuare e a sottoporre a sequestro beni di lusso allo stesso riconducibili".

Su disposizione della Procura della Repubblica di Lecco, i finanzieri - in questi giorni - hanno, quindi, confiscato 5 autovetture e 1 motoveicolo ritrovati in un silos cittadino. Si tratta di una Ferrari modello F430, una Porsche modello Boxster, una Porsche modello 911 Turbo, una Mini Cooper, una Jeep Wrangler e una moto Yamaha.

I militari, inoltre, nelle operazioni di ricognizione e sequestro dei mezzi hanno rinvenuto, occultato nelle auto, e sottoposto a sequestro denaro contante per oltre 10.000 euro e 4.000 franchi svizzeri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento