menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Sindone di Torino è esposta nel Duomo del capoluogo piemontese fino al 24 giugno (foto Wikipedia)

La Sindone di Torino è esposta nel Duomo del capoluogo piemontese fino al 24 giugno (foto Wikipedia)

Torino, donna lecchese va in trance davanti alla Sacra Sindone

La signora, seguita da tempo da un esorcista milanese, ha iniziato a comportarsi in modo strano davanti al Sacro Lino

Un episodio davvero particolare ha visto protagonista una signora lecchese, che venerdì 12 giugno era in visita al Duomo di Torino, dove è esposta la Sacra Sindone.

Stando alle testimonianze riferite dai presenti e riportate da TorinoToday, la signora, una volta giunta davanti al Sacro Lino, avrebbe iniziato a parlare una lingua sconosciuta, come fosse posseduta, e poi si sarebbe buttata a terra, muovendo il capo in maniera innaturale come in preda a presunte convulsioni.Il tutto sarebbe durato poco più di una decina di minuti, dopodiché la lecchese si sarebbe alzata, per allontanarsi come se nulla fosse. "Era in trance", ha raccontato un uomo.

La donna, secondo alcuni, sosterrebbe da tempo di essere posseduta da Satana, che le farebbe compiere atti contro la sua volontà. Per questo è seguita da un esorcista milanese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento