rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
I soccorsi / Valsassina

Si sente male al Ponte del Diavolo: sessantenne soccorso in elicottero

L'uomo era in compagnia di alcuni amici all'Alpe Forni quando si è sentito male

Intervento dell'elisoccorso nel cuore del'Alta Valsassina. Nel primo pomeriggio di venerdì 19 agosto, intorno alle 12.30, la Stazione di Valsassina - Valvarrone del Soccorso alpino, XIX Delegazione Lariana, è stata attivata dalla centrale perché un uomo di 62 anni, originario della zona, poco prima aveva accusato un malore mentre si trovava con altre persone nelle vicinanze dell’Alpe Forni, in località Ponte del Diavolo.

I soccorritori, sei quelli impegnati nelle operazioni, sono partiti subito per raggiungerlo con il mezzo fuoristrada del Cnsas, dato che in un primo tempo la visibilità necessaria per l’arrivo dell’elicottero era ridotta a causa del maltempo, con pioggia e nebbia presenti nella zona. Una volta raggiunta la persona da soccorrere, i tecnici hanno valutato l’uomo sotto l’aspetto sanitario, lo hanno messo in sicurezza e portato a bordo, poi sono partiti per scendere a valle.

Il ricovero

Grazie al sopraggiunto miglioramento delle condizioni meteorologiche, all'altezza dell'Alpe Vegessa è arrivato anche l’elisoccorso di Caiolo (Sondrio) di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza, decollato dalla base valtellinese. L'uomo è quindi stato valutato anche dall’équipe medica e, infine, portato presso l'ospedale "Moriggia Pelascini" di Gravedona. L’intervento si è concluso intorno alle 14.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male al Ponte del Diavolo: sessantenne soccorso in elicottero

LeccoToday è in caricamento