rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Di nuovo? / Val San Martino / Corso Europa

Puzza e degrado, il sottopassaggio di corso Europa verso la chiusura

Chiudere il passaggio vorrebbe dire esporre i pedoni a un rischio maggiore durante l'attraversamento

Ci risiamo: per il sottopassaggio di corso Europa si profila un'altra chiusura. Sistemato e decisamente abbellito nel 2019 grazie all'iniziativa "Avere cura del bene comune", quel tratto è da tanti anni argomento di discussione per le difficoltà legate a degrado e incuria. Spesso, infatti, si trovano rifiuti di vario genere - organici compresi - che fanno a cazzotti con il fatto che si trovi a una manciata di metri dal salotto buono della città, la cartolina principale offerta ai turisti che sempre più spesso arrivano su questa parte del Lario. Un "giro" ce l'ha fatto giusto lunedì il difensore del Monza Luca Caldirola insieme alla futura moglie Roberta Mercurio, segno che la nostra città inizia a essere in voga anche tra chi è più noto.

Il centro Lecco e i bagni pubblici

Al di là dell'aspetto "pubblicitario", la questione rimane da prendere di petto: lunedì sera l'ha sollevata Marco Caterisano, consigliere di Fratelli d'Italia ed esercente del centro città, spiegando come la situazione sia “insostenibile. L'odore è impensabile in una città che si pone l'obiettivo di essere turistica. Sfido a fare più di un metro in quel sottopasso”. Parole dirette verso Maria Sacchi, assessore alla cura della città e lavori pubblici della giunta Gattinoni, che ha spiegato come si stiano “raccogliendo i dati legati ai bagni con pulizia automatica presenti in zona Canottieri”, ma anche “la possibile apertura dei bagni pubblici presenti in vicolo Granai nella giornata di lunedì” attraverso il dialogo con il privato che li ha in gestione.

Il pensiero, quindi, è quello di arrivare alla chiusura del sottopassaggio così com'era stato scelto anche da precedenti amministrazioni, pur consapevoli del fatto che permette di raggiungere in tutta sicurezza una sponda o l'altra del sempre trafficato corso Europa. Come ribadito da Caterisano, però, “serve una pulizia immediata dell'area”, dotata da vari anni di un buon numero di servizi igenici aperti al pubblico.

sottopassaggio lungolago lecco bagni3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puzza e degrado, il sottopassaggio di corso Europa verso la chiusura

LeccoToday è in caricamento