Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Piazza della Stazione

Spari in stazione a Lecco, attimi di terrore tra gli studenti. «Sull'accaduto serve fare chiarezza»

La mattinata è stata scossa dal gesto di un giovane poi datosi alla fuga

La mattinata di Lecco è stata scossa da dei colpi di arma da fuoco, esplosi da un giovane nel bel mezzo dell'ora di punta all'interno del sottopassaggio. Stando a quanto ricostruito, infatti, il ragazzo avrebbe esploso tre colpi in aria, scappando e facendo perdere le proprie tracce prima dei controlli eseguiti da Polfer e Squadra Mobile; gli agenti avrebbero poi recuperato due bossoli, appartenenti a una scacciacani.

«Si faccia chiarezza»

La vicenda ha fatto clamore e sono stati in tanti a chiedere un intervento. Tra questi anche i sindacati: «Chiediamo che sia fatta chiarezza sull’accaduto - Andrea Frangiamore, segretario generale della Filt Cgil Lecco -. Ancora una volta assistiamo a un episodio di estrema gravità nei pressi della stazione. Fortunatamente non ci sarebbero stati feriti, ma comunque gli spari hanno scatenato il panico tra le persone presenti nel luogo. Da tempo denunciamo un’escalation di atti di violenza avvenuti alla stazione di Lecco nei confronti di utenza, lavoratrici e lavoratori, per questo chiediamo maggiori controlli e un incremento dei livelli di sicurezza, per preservare la salute di chiunque».

andrea frangiamore-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari in stazione a Lecco, attimi di terrore tra gli studenti. «Sull'accaduto serve fare chiarezza»

LeccoToday è in caricamento